taglieQuesta brevissima guida verte su misure e tabella di conversione di scarpe e calzature, misure espresse da numeri convenzionali ma differenti in tanti paesi.

Essendo misure standard, naturalmente non possono tenere in considerazione le caratteristiche dei piedi di ciascuno di voi, magari costrette ad acquistare un paio di scarpe di una misura in più se i vostri piedi presentano particolari caratteristiche (es. plantare del piede largo, artrosi leggermente deformante, ecc.).

Inoltre le misure delle calzature possono subire leggere variazioni tra i vari produttori poiché non esiste un sistema di classificazione univoco delle taglie, quindi i valori riportati in tabella sono da considerarsi indicativi, anche nel caso delle misure comparative tra le misure italiane con quelle americane e inglesi.

Sulla base di ciò che abbiamo detto nel precedente capitolo, “melius abundare quam deficere” dicevano gli antichi romani in lingua latina, quindi se acquistate calzature sul web attraverso siti americani o inglesi  tenendo pronto un paio di solette di emergenza!