Le lavorazioni

scarpa-su-misura

La costruzione BlakeRapida è uno dei più antichi, consiste nell’unire la tomaia e la suola con una doppia cucitura, una interna (chiamate per l’appunto Blake) ed una esterna (detta Rapida), che rendono la calzatura molto solida ed elegante, versatile e leggera. La prima assembla sottopiede fodera e tomaio alla prima suola, la seconda, fatta direttamente sulla forma, unisce il tutto alla seconda suola.

goodyear-ita

Le scarpe con lavorazione Goodyear, lavorazione brevettata da Charles Goodyear nel 1839: il genio che ha inventato le scarpe inglesi: il guardolo, cuoio morbido montato perimetralmente lungo la scarpa, viene cucito al labbro sottopiede di cuoio, fissando insieme anche la tomaia e la fodera. Successivamente viene cucita la suola.

Nel vuoto che si crea tra sottopiede e suola viene collocata un’intersuola riempitiva, generalmente sughero, ed il risultato è una scarpa elegante, di pregio e comoda al tempo stesso…praticamente indistruttibile.

Ogni paio di scarpe è tagliato a mano, le solette sono tutte in pelle: l’unico materiale davvero traspirante.

Video

(Visited 5.174 times, 3 visits today)