La pantofola, ormai ribattezzata slipper, è la protagonista assoluta della moda al maschile: leggere, morbide e adattabili al piede come comodissime pantofole, ma più eleganti dei mocassini, le slipper uniscono dunque comfort e ricerca del dettaglio di natura aristocratica.
Le slipper sono le calzature di riferimento per chi è alla ricerca di una linea al di fuori della classica scarpa da uomo, più comoda di un mocassino ha sempre avuto un’immagine sofisticata, capo elitario per la sua stessa linea: amate dai gentiluomini del Rinascimento, dai dandy di fin de siècle, dagli alti prelati, dagli europei conquistati dalle suggestioni coloniali
Comoda e sofisticata, elegante e confortevole, morbida e raffinata nella linea, è nobilitata ed impreziosita dalle proprie iniziali, le slipper sono le calzature di riferimento per chi è alla ricerca di una linea al di fuori della classica scarpa da uomo.
Dandy eccentrici e raffinati come Truman Capote e Julian Schnabel le hanno poi definitivamente “sdoganate” come calzature da sfoggiare non solo in casa ma in tutte le occasioni speciali.

Condividi: