Leggenda vuole che, in occasione dell’Expo di Parigi nel 1867, la chair n°14 di Michael Thonet sia caduta dalla Torre Eiffel, da un’altezza di 57 metri, restando intatta. Già insignita nel 1862 della medaglia di bronzo all’Expo di Londra, la seduta in paglia di Vienna vince in quell’occasione la medaglia d’oro. Venduta in oltre 50 milioni di esemplari solo fino al 1930, la sedia più famosa al mondo mantiene tutt’ora inalterato il suo fascino.

Per scoprire se quella che hai davanti è una Thonet originale, basta dare un sguardo alla parte inferiore del telaio: qui, oggi come allora, l’azienda imprime a fuoco il proprio marchio assieme all’anno di produzione. I modelli più recenti si riconoscono, fra l’altro, per la forma trapezoidale della seduta: nel 1960 infatti Thonet ha sostituto la forma tonda del sedile con questa variante più comoda.

leggi l’articolo completo