asd1I colori sono per la maggior parte scuri, privilegiando il marrone e il grigio ed il sempre attuale nero per accostamenti sobri, ma eleganti.  La manifattura dà loro grande importanza: le calzature si rifanno a forme tradizionali, ma innovative nel design grazie ad abbinamenti insoliti, come quelli che si possono fare nella vita privata.

Morbide e molto comode per un uomo raffinato che gioca con questa duplicità tra classico e nuovo, che è poi il filo conduttore della stagione  Autunno-Inveno 2010.

Volumi importanti ed accostamenti di materiali pregiati per reinventare la scarpa classica svelando un interessante incontro fra tradizione e modernità.

Un “must have” nel guardaroba dell’uomo elegans: calzature fedeli alle tradizioni ma con quel tocco di modernità che le sdoganano dalla ferree regole dell’abbigliamento classico per un look più giovane e casual.



Condividi: