calze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dedicato agli illuminati di scarpitudine: Tempi or sono i calzini lunghi erano obbligatori con le scarpe con i lacci, si poteva fare un eccezione d’estate con i mocassini naturalmente piedi moicani con sandali e infradito: ma oggi ?Senza calze e con le scarpe? Non è dannoso per i piedi? a meno che si calzino ciabatte o sandali la perplessità nasce spontanea…  Ma poi sudore e polvere non fanno un pasticcio? Quando ero piccolo mia mamma che comunque era una donna fine mi diceva senza calze solo al mare anche gli uomini.Ho visto uomini precisissimi magari in gessato blu o tasmania grigio indossare calzini rossi o gialli o arancioni. Penso che siano la nuova cravatta degli uomini, l’accessorio diverso (dalla cravatta) dove sbizzarrirsi. Con due sole regole: no corti, no bianchi. Righe, rombi, pois, fumetti, iniziali sono ammessi.

E un tempo valeva l’abbinamento calza-pochette da taschino… Dacchè non c’è più Gianni Agnelli,sarà un dettaglio da Luca C.d.M. e basta. Belle quelle a rombi,to’ Pringle of London con pullover abbinato.

Per non sbagliare una utile guida.

Condividi: