Tempo fa’  l’orologiaio australiano Nicholas Hacko fece un interessante chiacchierata con un rivenditore di orologi via internet:

– Buongiorno, il mio nome è Nicholas Hacko, Sono un negoziante di orologi. Ho appena visitato il vostro sito web e desideravo sapere se vendevate anche all’ingrosso.

– Salve. Sono solo un addetto al magazzino, deve parlare con il mio capo.

– Molto bene. Comunque, prima di incominciare qualsiasi trattativa commerciale, voglio essere sicuro che non sto infrangendo alcuna legge.

– Cosa intende?

– Beh, voi vendete orologi falsi, vero?

– No, non sono falsi, noi vendiamo copie.

– Copie, falsi, sono la stessa cosa…

– No, no. Le nostre COPIE NON sono falsi!

– Oh scusi il mio fraintendimento. Quindi voi vendete orologi Rolex autentici?

– No, no Lei non comprende la differenza tra un falso e una copia…

– Eh!!?

– … non sono Rolex autentici, solamente copie di Rolex. Ma certamente non Rolex falsi.

– Ah ok. Voi vendete REPLICHE Rolex!

– Esattamente. Pure copie identiche ai Rolex originali.

– Molto bene. Quindi accettate un pagamento con copie di denaro?

– Che cosa intende, non capisco???

– Certo, copie di denaro. Banconote identiche al denaro vero ma copie. Come le cose che posso creare con la mia stampante del mio computer…

– [risata] Non so, sono solo un magazziniere. Deve proprio parlare con il mio capo [risata ancora più marcata…]

– OK – mettiamo il caso che giunga ad un accordo con il suo capo è che accetti il mio denaro copiato per le sue copie di orologi – che a me suona anche come un buon affare – accetterebbe copie di soldi per la sua paga?

– [a voce bassa] ma sta dicendo sul serio??? Io non lavoro per denaro falso!!!

– No, no, no – non sono soldi falsi – sono copie di soldi, caro…

– Signore, mi scusi… ma sono pieno di lavoro da fare, se ha altre domande può inviarci un email?

________________________________________________________________________

Su internet tutte le scarpe sembrano uguali perchè quello che vale, come negli orologi, è dentro: le cuciture, la qualità dei pellami, le piccole imperfezioni inevitabili se si lavora con le mani ogni singolo pezzo.

Diffidate da chi promette scarpe fatte a mano a poco prezzo…spesso sono copie di scarpe artigianali

Condividi: