Da dove nasce il termine “sbolognare“?
È come l’oro di Bologna che si fa nero per vergogna
Si dice di qualcosa di falso. Sembra derivare da un artigiano bolognese, tale Francesco Raibolini, che realizzava oggetti in argento ricoperti d’oro.

Mentre tale tecnica inizialmente era dichiarata, dei falsari successivamente la utilizzarono per vendere oggetti d’argento come fossero d’oro. Se tale lavoro non è fatto a regola d’arte l’argento col tempo diventa nero, scoprendo così l’inganno. Da tale motivazione deriva anche la parola ‘sbolognare’.

In rete troverete personaggi che hanno aperto la partita iva ieri mattina e magicamente sono maestri: se avete un problema con le vostre calzature di pregio rivolgetevi sempre ad un professionista se non volete che i problemi diventino due.

Per chi fosse interessato a capire come avviene la risuolatatura delle calzature il seguente link è d’aiuto: Risuolatura scarpe

In finale un piccolo consiglio: sbolognate, NON fatevi sbolognare.

doc

 

Condividi: