ll marchio di lusso francese Berluti, famoso sopratutto per le calzature maschili, viene fondato a Parigi nel 1895. L’ideatore è Alesandro Berluti, nato a Senigallia nel 1865 e trasferitosi successivamente a Parigi dove lavora come mastro calzolaio. Verso la fine dell’Ottocento, con il crescere della sua notorietà, egli realizza calzature su commissione per molti personaggi celebri dell’epoca tra cui Isadora Dunca, Elizabeth Arden ed Helena Rubenstein.

Il primo modello di scarpa stringata della maison, chiamato “Alessandro” come il designer, viene realizzato nel 1895 e segna l’inizio del prestigio della casa Berluti. La calzatura è priva di cuciture e realizzata a partire da un unico pezzo di pelle. Le sue linee classiche e semplici la rendono da subito un modello iconico destinato a durare negli anni, tanto che la maison continua a produrla in diverse gradazioni di patine e colori.

Ora che hai acquistato il tuo primo paio di Berluti e non sai cosa come fare per mantenerle sempre al top non esitare a contattarmi: sarò lieto di aiutarti a preservare il tuo acquisto per i futuri lustri con alcuni piccoli trucchi per una perfetta manutenzione.

Credits

Photo https://www.berluti.com/en-it/homepage/

Text https://moda.mam-e.it/dizionario-della-moda/berluti/

 

Condividi: