scarpa-2

Essere gentleman non è necessariamente una dote innata ma è un fatto di educazione.

La dimensione dell’esteriorità è una conseguenza diretta della dimensione interiore del gentleman di oggi: l’eleganza contemporanea è innata, all’insegna della discrezione, rimanda all’immagine classica, secondo nuove regole di purezza e essenzialità. È un “natural gentleman”: un uomo spontaneo e autentico, che indossa abiti e calzature adatti all’occasione in cui si trova e si sente a proprio agio con essi.

Nel gentiluomo moderno il lusso non è nel possesso del meglio ma nel goderlo.

Da sinistra a destra quattro gentiluomini con diversi modelli di francesine classiche: con puntale decorato, con cuciture nascoste, senza puntale e con puntale cucito.

Condividi: