Racconta una storia americana che lo smoking è stato indossato per la prima volta nel 1886 dall’industriale del tabacco Griswold Lorillard, per recarsi al Tuxedo Club nel New Jersey, e che da quell’occasione prende il nome di “tuxedo” o “tux”.
Racconta, invece, una storia inglese che nel 1865 la sartoria Henry Poole & Co. crea una giacca corta da fumo per il principe di Galles Edoardo VII, tagliando le code ad una giacca da frac. Seppur la sua paternità rimanga in qualche modo incerta e contesa, sembra evidente che l’origine di questo capo sia legata alla smoking jacket, cioè alla giacca da fumo che i gentiluomini utilizzavano nelle sale fumatori – in cui si ritiravano dopo cena a fumare, bere cognac e conversare – per proteggere gli abiti dagli odori del tabacco.
E quale scarpa si indossa sotto una giacca ad camera (o da fumo)…se non una scarpa da camera !

Condividi: