Il nome rimanda impropriamente alla città spagnola di Cordova, famosa per la concia delle pelli, anche se la più grande produzione di cordovan è MADE IN USA.
La conceria Horween in Illinois conserva dal 1905 la migliore tradizione nel trattamento di questo pellame: utilizzando tecniche storiche lavora il cuoio ricavato dalla culatta  posteriore del cavallo e dalla pezza rotonda che si ricava.
Il cordovan è fra i pellami più pregiati dal quale si ottengono calzature inconfondibili per lucentezza, colore e resistenza.
La pelle di cavallo si associa generalmente al tipico colore bordeaux, ma è possibile trovarne varianti di tonalità più scure o neutre. Oltre al colore, il cordovan si riconosce per la sua tipica lucentezza che si ottiene già in fase di concia, dopo numerose mani di grasso che rendono la scarpa resistente e sempre di un tono acceso. Anche dopo anni di usura.

Condividi: