Il motivo camouflage, dal francese cammuffare, per i più giovani camu, è oggi più che mai lontano dalle sue originali intenzioni, cioè quelle di nascondere le truppe dai nemici.
Il fine era confondere i corpi dei soldati con la vegetazione di boschi e le zone teatro di imboscate, attraverso dei tessuti stampati a macchie irregolari, nei toni del marrone, verde e beige.
La fantasia mimetica, principalmente nella variante verde/marrone, è un motivo che completa benissimo un look sportivo e per il tempo libero.

Condividi: