Avere un aspetto curato ed elegante regala un sottile senso di sicurezza personale, spendibile nei nostri momenti di relazioni sociali. Aspetto questo non da poco, soprattutto in un’epoca come la nostra, in cui la comunicazione visiva ricopre un ruolo preponderante.

La cintura un accessorio imprescindibile dell’abbigliamento maschile e deve essere sempre intonata alle scarpe. Meglio se di pelle morbida e liscia, di altezza massima 4 cm e con fibbia non troppo elaborata.

Anche l’abbinamento cintura-abito ha la sua grande importanza, l’abito completo richiede cinture non vistose di pellame, come il vitello; anche le fibbie e le rifiniture devono essere discrete, mentre per lo spezzato sono più adatti modelli più sportivi. E’ bene fare particolare attenzione alla fibbia, il colore del suo metallo dovrebbe essere in sintonia con quello di eventuali altri accessori di metallo.

Gli accessori sono oggetti che rendono l’uomo più elegante e charmant, infatti poichè l’eleganza di un uomo si riconosce proprio dai dettagli e a questi ultimi che bisogna prestare maggiore attenzione. Calzature e cintura realizzati nello stesso pellame.

Oggetti unici, personali e semplici, d’altro canto la semplicità è maestra d’eleganza e questo concetto si applica non solo nel vestire: Francesco De Sanctis ha scritto: “ La semplicità è compagna della verità come la modestia del sapere”.

colorecinta2

Condividi: