italiaOltre due italiani su tre (il 67%) prediligono, nell’acquisto di scarpe, il made in Italy. E il 75% di questi ritiene che la crisi non abbia intaccato il valore internazionale dei marchi tricolore. E’ quanto emerso da un sondaggio via mail effettuato, con tecniche di controllo dati, dall’osservatorio giornalistico Mediawatch e commissionato dal calzaturificio Moratti.

Il sondaggio ha interessato 1.015 italiani di età compresa fra i 18 ed i 60 anni. Dall’indagine è anche emerso che un’ampia maggioranza degli intervistati (il 71%) considera equo il rapporto qualità/prezzo delle scarpe italiane. Ma la crisi ha fortemente condizionato i comportamenti di acquisto, traducendosi per l’87% del campione in un ridimensionamento del budget di spesa.

(fonte: www.trendcalzaturiero.it)

Condividi: