La produzione artigianale del cuoio JR si affida a metodi tradizionali a lunga concia naturale.  Adagiato in fosse, frapposto in strati di trucioli in corteccia di quercia, abete rosso, ghiande, mimosa, e in combinazione con le più moderne tecniche di produzione, il cuoio impiega fino a nove mesi a completare la concia, mutando gli agenti concianti utilizzati in risorse rinnovabili. Alla base della straordinaria qualità dei nostri prodotti c’è la grande attenzione nella selezione delle materie prime e nell’esecuzione di tutte le fasi di produzione.

Il risultato finale è un prodotto di eccellenza assoluta che si può trovare sotto le migliori calzature del mondo: John Lobb ed Allen Edmonds tanto per citarne un paio.

Nella visita a questa azienda abbiamo avuto modo di osservare tutti i processi manuali della lavorazione del cuoio che viene trattato con il massimo rispetto della tradizione ed in modo assolutamente ecologico: basti pensare che i residui della lavorazione, tannini ed acqua, vengono scaricati direttamente nel fiume Mosella: tradizione ed atteggiamento ecologico !

Il metodo tradizionale a lunga concia naturale utilizza sostanze concianti, come corteccia di alberi e frutti, che sono biodegradabili. Questo processo di concia ecologica fornisce un’ottimale compatibilità cutanea ed una lunga durata del cuoio.

Il cuoio con il sigillo di marca JR è resistente all’acqua, estremamente resistente all’abrasione, resistente e flessibile. in tal modo rende confortevole la calzatura, esteticamente bella per le sue venature e con una tonalità di colore simile al legno.
Impieghiano solo materie prime di assoluta qualità, provenienti dalle migliori e più costose zone europee e l’intero processo di fabbricazione viene sottoposto ad un severo controllo di qualità.

Condividi: